Chiffon
Tessuto leggerissimo a velo trasparente in armatura tela prodotta con filati fortemente e diversamente ritorti, è soffice ma resistente, dalla leggera crespatura orizzontale.
Cotone
Il tessuto di cotone si ricava tessendo filati di cotone ricavati dalla peluria che ricopre i semi di una pianta della specie Gossypium. Il tessuto di cotone generalmente si intende indicare non solo tessuti fatti a telaio ma anche magline e jersey. La fibra di cotone ha comportamento anelastico.
Cretonne
Cretonne è originalmente un tessuto di tela bianca forte e stampato di cotone apprettato sul rovescio utilizzato per l'arredamento. Il suo nome sarebbe derivato dal nome di Paul Creton, un abitante di Vimoutiers in Pays d'Auge, Bassa Normandia, Francia, un villaggio molto attivo nella industria tes
Crinolina
Il termine crinolina indica un tessuto rado ad armatura tela, di mano molto rigida, ottenuto con l'apprettatura o l'utilizzo di fibre sintetiche come il nylon, viene usato per rinforzo, imbottitura, nella realizzazione di sottogonne rigide, come quelle usate per gli abiti da sposa. Con il termine c
Damasco
Il damasco è un tipo di tessuto operato monocolore con disegni stilizzati o floreali ad effetto di lucido-opaco. Si produce con un telaio Jacquard. Il fondo è dato da un'armatura a raso da otto e i motivi decorativi dal raso da otto rovescio. L'effetto è provocato dal contrasto della lucentezza d
Felpa
Tessuto provvisto di peluria all'interno di tipo sportivo, Tessuto di seta, lana e soprattutto cotone, molto peloso, come il velluto, ma più morbido. Il pelo può essere diritto o inclinato solo da una parte, viene chiamato anche peluche. Molto in voga in questi ultimi anni con disegni e scritte di v
Feltro
Il feltro è un stoffa realizzata in pelo animale. Non è un tessuto ma viene prodotto con l'infeltrimento delle fibre. Il materiale che lo compone comunemente è la lana cardata di pecora, ma si può utilizzare qualsiasi altro tipo di pelo, es: lepre, coniglio, castoro, lontra, capra e cammello. Si car
Fodere
La fodera è un rivestimento in tessuto applicato sia all'interno, per esempio di un capo di abbigliamento, che all'esterno, come in un materasso. È parte funzionale nella confezione di un abito, giacca, cappotto, pantalone, gonna, e risponde a diverse esigenze: - dare vestibilità, permette lo sciv
Fustagno
Tessuto denso di cotone realizzato in filato medio-fine in armatura a raso, anticamente era realizzato con un ordito in lino e la trama in cotone, oggi interamente in cotone o in lana. Le sue caratteristiche sono la robustezza e resistenza unite alla morbidezza e alla mano scamosciata che gli dà l'a
Gabardine
Il gabardine è un tessuto in filato pettinato in tinta unita, di un certo peso e mano asciutta, Il nome deriva dal francese, pronuncia gabardin. Si ottiene con una armatura a saia, che crea una diagonale. Quella del gabardine è molto inclinata, i fili di ordito hanno una densità doppia rispetto a q
Georgette
Il georgette è un tessuto estremamente leggero e sottile, di mano rigida, ad armatura tela. Deriva il suo nome della sarta francese Georgette de la Plante che lo ha creato. Il materiale solitamente utilizzato per il georgette è la seta, ma è disponibile anche in lana. La varietà più trasparente e p
Gobelin
Il gobelin è un tessuto che cerca di imitare gli arazzi Gobelins. Tessuto operato realizzato con un telaio jacquard, con diversi subbi di ordito e diverse navette per la trama. Dal francese (pronuncia goblin) prende il nome dalla Manifattura dei Gobelins che dal XVII secolo produsse, a Parigi, splen
Jeans
Caratteristica tipica del tessuto dei jeans è la sua robustezza ed è proprio per questo che all’inizio non veniva utilizzato per realizzare capi d’abbigliamento ma per i teloni da imballo e la copertura delle vele, Nella sua forma più classica il jeans è di colore blu, e proprio per questo motivo sp
Jersey
Il tessuto jersey non è un tessuto ma una maglina, il nome si riferisce alla gran parte dei prodotti della maglieria industriale. Realizzato con macchine per maglieria risulta elastico sia in lunghezza che in larghezza. Può essere fatto con qualsiasi materiale, il più diffuso è in cotone o viscosa.
Juta
La juta (detta anche iuta o corcoro) è una fibra tessile naturale ricavata dalle piante del genere Corchorus, inserito nella famiglia delle Malvaceae. Come per il lino e la canapa, la materia tessile per la produzione si ricava dal fusto della pianta. Circa l'85% della produzione mondiale di juta è
Lana
La lana è una fibra tessile naturale che si ottiene dal vello di ovini (pecore e di alcuni tipi di capre), conigli, camelidi (cammelli) e alcuni tipi di lama. Essa si ottiene attraverso l'operazione di tosatura, ovvero taglio del pelo, che per le pecore avviene in primavera. La lana che si viene ad
Lino
Il lino è una fibra composita ricavata dal libro del Linum usitatissimum (lino) composta per circa il 70% da cellulosa. Come tutte le fibre liberiane, il lino ha una lunghezza media delle fibre elementari che varia dai 20 ai 30 mm, la sua finezza si aggira dai 20 ai 30 micron, la fibra presenta una
Lycra
Fibra artificiale molto elastica e resistente alle abrasioni usata nelle realizzazioni di capi di biancheria intima, costumi da bagno, tutine e body. L'elastam o elastan è una fibra sintetica di poliuretano molto utilizzata per elasticizzare i tessuti. In Nord America e Australia è nota con il nome
Organza
Tessuto simile all'organzino, ma fabbricato con filo organzino solo nell'ordito, mentre nella trama può essere anche di fioretto pettinato e cardato, o anche shauntung. L'organza è un tessuto sottile e trasparente, ad armatura tela, realizzato con il filato di seta organzino.
Oxford
Tessuto in puro cotone nel quale l'incrocio fra la trama bianca e l'ordito in un altro colore forma un caratteristico disegno a minuscoli quadrettini. Viene usato in camiceria ed è un classico dell'abbigliamento maschile.
Pelliccia Ecologica
Il termine pelliccia ecologica indica un tessuto che imita la pelliccia di animale. Generalmente prodotto con fibre naturali (cotone), artificiali (viscosa) e sintetiche (acrilico e modacrilico). Viene colorato e stampato a somiglianza dei manti naturali e con colori di fantasia seguendo i dettami d
Pile
Il pile è un tessuto sintetico di origine recente. Nasce nel 1979 dalla messa a punto di una fibra sintetica, ricavata dal poliestere. Oltre al poliestere possono essere aggiunte altre fibre, come poliammide, acrilico ed elastane. Il pile non è propriamente un tessuto, lo si ottiene con una particol
Pizzo
Il merletto o pizzo o trina è una particolare lavorazione dei filati per ottenere un tessuto leggero, prezioso e ornato. Può essere realizzato a mano o a macchina. Nel caso del merletto fatto a macchina, il risultato è un tessuto meno pregiato rispetto a quello fatto a mano.
Poliestere
I Filati di poliestere vengono utilizzati nell'abbigliamento (in particolare sportivo), nell'arredamento (tende, pavimentazioni, rivestimenti mobili imbottiti). Per abbinare le caratteristiche funzionali ad un maggior confort a contatto con la pelle spesso vengono tessuti in mischia con fibre natura
Popeline
Il popeline è un leggero tessuto di cotone di mano fresca e asciutta. Il nome viene dal francese (pronuncia popelin), in origine indicava un tessuto in lana fine il cui uso era destinato esclusivamente al Papa. Oggi è un tessuto molto compatto e resistente pur se finissimo e leggero, prodotto con di
Raso
Il raso o satin è un tessuto fine, lucido, uniforme, dalla mano morbida, costruito con armatura a raso in cui i punti di legatura sono radi e largamente distribuiti così da apparire nascosti. Il suo materiale d'elezione è la seta, si può realizzare anche in fibre sintetiche come il rayon, se in coto
Seta
La seta è una fibra proteica di origine animale con la quale si possono ottenere tessuti tendenzialmente pregiati. La seta viene prodotta da alcuni insetti della famiglia dei lepidotteri e dai ragni. La seta utilizzata per realizzare tessuti si ottiene dal bozzolo prodotto da bachi da seta, nella
Spugna
I tessuti a spugna sono così chiamati per la loro capacità di assorbire grandi quantità di acqua. Si utilizzano infatti per confezionare biancheria da bagno come asciugamani e accappatoi, abbigliamento infantile o sportivo e strofinacci per la pulizia. Si fabbrica utilizzando due orditi e una trama
Taffetà
Dal persiano "taftah", participio passato del verbo "Tàftan", torcere, intrecciare, tessere. Erroneamente il termine taffetà è usato al posto di tela. Uno dei più bei tessuti in seta, con armatura a tela, caratterizzato da una densità di ordito superiore a quella di trama. Ha struttura serrata e qua
Tulle
Il tulle è un tessuto creato da fili che si intrecciano in modo molto aperto, creando una rete trasparente ma molto stabile. Il suo nome viene dalla città francese di Tulle.
Velluto
Il velluto è un tipo di tessuto che presenta sulla faccia del dritto un fitto pelo (velluto unito o tagliato) o una serie di minuscoli anelli di filo (velluto riccio). Il nome deriva dal latino vellus, vello, e ne indica efficacemente la caratteristica copertura di pelo, di lunghezza e tipo variabil
Velour
Velour è un termine che indica un tessuto dalla superficie pelosa, simile al velluto. Un tempo indicava una tessuto di lana, cardato, pesante, con pelo soffice, fitto e corto, ottenuto con garzatura e cimatura. Oggi indica un peluche realizzato a maglia. Di solito è fatto di cotone, ma può anche ess
Viscosa
La viscosa è una fibra tessile artificiale inventata nel 1883 dal chimico francese conte Hilaire Bernigaud de Chardonnet. Pochi anni dopo, nel 1891, il metodo industriale per la produzione di viscosa fu brevettato in Gran Bretagna dai chimici Charles Cross, Edward Bevan e Clayton Beadle. Chiamata da
PratoTessuti.it è un web directory gratuito, che presente assistenza ed aiuto nella ricerca di stock di tessuto, permettendo ai clienti un contatto diretto con i grossisti del settore nella città di Prato (Po – Toscana - Italia) chiamata anche la culla del tessuto. In fatti, Usando il sito web PratoTessuti.it potete in qualche clic entrare in contatto diretto con gli stocchisti di Prato senza alcuna commissione per l'acquisto delle varie categorie del tessuto come ed esempio il Chiffon, Cotone, Cretonne, Crinolina, Damasco, Felpa, Feltro, Fodere, Fustagno, Gabardine, Georgette, Gobelin, Jeans, Jersey, Juta, Lana, Lino, Lycra, Organza, Oxford, Pannolenci, Pelliccia Ecologica, Pile, Pizzo, Poliestere, Popeline, Raso, Satin, Seta, Spugna, Taffetà, Tende, Tessuti camiceria, Tessuti trapuntati, Tulle, Velluto, Velour, Viscosa e tutto a prezzi molto conveniente.

PratoTessuti.it © Catalogo Online del Tessuto, Tessitura, Tessuti all'ingrosso ed a stock nella città di Prato, Toscana, Italia (Prato Tuscany Italy)...
S.G.A srl - Via delle Fonti, 416 - 59100 Prato - P.IVA 02128400971 - info@pratotessuti.it